Biography

Debora Romei è nata nel 1970 a Castelnovo nè Monti (Reggio Emilia) dove attualmente vive e lavora. E’diplomata in ceramica all’Istituto Statale d’Arte Gaetano Chierici  di Reggio nell’Emilia, prosegue gli studi conseguendo la laurea in Decorazione presso l’Accademia di belle arti di Bologna. Terminati gli studi, ha la sua prima personale da Massimo Carasi in Milano , in seguito viene selezionata dall IBC dell Emilia Romagna nella biennale vie di Dialogo, viene poi invitata a Smirne Turchia alla biennale dell’Egeo. Collabora come assistente  di Sol LeWitt, realizzando un’opera pubblica nel comune di Reggio nell’Emilia ed è invitata a realizzare un lavoro di Mimmo Palladino nella prestigiosa sede della Collezione Maramotti. Debora Romei con il suo percorso indaga le strutture dell’ anima, nei suoi lavori si relaziona con il passato della ricerca filosofica e di tutte le simbologie connesse, contemporaneamente si proietta nel futuro costruendo architetture degne della new wave della fantascienza inglese (James G Ballard e soci).

Dal 2000 ad oggi vanta numerose mostre personali, partecipazioni ad Arte Fiera a Bologna e MiArt a Milano e a innumerevoli mostre collettive in location private e pubbliche. Ha lavorato, tra gli altri, con The Flat, Galleria Studio 34 , Luca Beatrice, Edoardo di Mauro, Alberto Zanchetta, Marinella Paderni, Claudia Collina Claudio Spadoni.

Hanno scritto di Debora Romei:

Luca Beatrice, Piera Bezzi, Federica Bianconi, Massimo Carasi, Pasquale Carpio, Claudia Collina, Marco Enrico Giacomelli, Pericle Guaglianone, Rossella Moratto, Marinella Paderni, Ivan Quaroni, Sandro Sproccati , Francesca Tollardo e Alberto Zanchetta .